Eventi - Pagina 3

0014

Mostra: Circuito ArteFiera

"MISCELLANEA EXPO - Art City 2014" Collettiva di arte contemporanea

Dal 24 gennaio al 2 febbraio 2014 Inaugurazione sabato 25 gennaio ore 19:00 In occasione dell'evento correlato ad Arte Fiera 'White Night' presso LA CORTE DI FELSINA Associazione Arte e Cultura Via Santo Stefano, 53 (Bo)

004-700x2951

Mostra: INTERNAZIONALE

Data: Settembre 2014- Gennaio 2015

"Human Rights? - #migrantes" Collettiva di arte contemporanea

Presso Fondazione Opera Campana dei Caduti Colle di Miravalle Rovereto (TN) dal 28 settembre 2013 prolungata fino a fine gennaio 2014 Inaugurazione: sabato 28 settembre ore 18.00 Partecipo alla collettiva con l'opera "Sorgente"

xa-700x295

Mostra:Personale

Data: Settembre 2013

Króumëki

mostra personale presso Sala Iras Baldessari in Via Portici Rovereto TN dal 3 al 17 settembre 2013 Inaugurazione: martedì 3 settembre ore 18.30

Testo di presentazione della mostra:

" Nel presentare questa mostra voglio partire dal titolo, che non è una parola misteriosa, Króumëki altri non è che la scrittura fonetica del termine "chromakey" così come appare sulla Treccani. Provengo dalla fotografia e dalla grafica, ancor prima che dalla pittura, e in ambiente di comunicazione grafica il colore è uno dei canali di comunicazione che non vanno mai lasciati al caso, ho quindi travasato questa mia competenza nell'arte cercando di arricchirla ogni giorno di ricerca approfondimento e studio. In inglese, in ambito grafico, viene definito 'colore occulto' il colore volutamente virato in modo innaturale, una fotografia di un limone blu ad esempio, ecco quindi il concetto che mi premeva sottolineare e rinforzare nel senso attraverso l'occultamento fonetico del titolo dato a questa mostra.
La scelta di questo termine per questa mostra è stata naturale, Chromakey, oltre a significare letteralmente 'chiave cromatica' oppure 'colore chiave', è quella tecnica di ripresa cinematografica nella quale un fondale, oppure alcune parti della scena (persino alcuni attori talvolta), vengono rivestiti di una colore insolito (attualmente si utilizza un verde evidenziatore) che poi diventerà 'invisibile' al successivo trattamento della ripresa e potrà quindi essere sostituito con effetti speciali. In questa tecnica riconosco una interpretazione del mio lavoro, laddove molti artisti sentono l'urgenza di piegare la forma al proprio sentire espressivo io ho trovato invece la mia chiave in un colore che rivesta il colore originario, reso quindi invisibile attraverso l'effetto speciale': un colore che sia rivelatore di un'emozione, un senso, un rapporto, per dare una lettura ritrattistica più approfondita attraverso un artificio che non si limiti ad una scelta estetica formale ma che ne diventi chiave di percezione e di lettura.
La mia ricerca si sposa naturalmente con l'altro filone che mi rappresenta sin dalla prima infanzia: il ritratto.
Le immagini fotografiche da cui traggo i ritratti sono prevalentemente scattate da me affinchè il rapporto tra me e il soggetto emerga attraverso quello sguardo condiviso, o tramite quel gesto di naturalezza permesso dalla conoscenza diretta. La mia natura speculativa e filosofica, divenuta negli anni fortemente orientata alla psicologia, non poteva che trovare nel soggetto umano il proprio campo di interesse. Come tutti i ritrattisti cerco nei volti l'anima, e nelle anime altrui riflessi della mia anima, perchè credo intimamente che possiamo cogliere negli altri solo ciò di cui abbiamo diretta esperienza; ecco quindi come, attraverso il percorso costituito dai ritratti che giorno dopo giorno decido di realizzare, tratteggio piccoli frammenti che mi rivelino a me stessa e agli altri.
Per fare ciò nel modo più appropriato ho scelto di ritrarre solo persone con cui sono entrata in contatto, con cui ho avuto modo di condividere un momento della mia vita; alcuni di loro sono persone fondanti della mia esistenza, altri in una biografia potrebbero essere confusi solo per fugaci momenti di passaggio, ma tengo a sottolineare che non sono stati spesso meno importanti nel permettermi di cogliere sfumature, talvolta anche fosche, che altrimenti mi sarebbero sfuggite. Vi consegno quindi attraverso questa breve introduzione una mappa per navigare attraverso le mie opere per cercare ciò che vi ho disseminato, rivelato, occultato o evidenziato e trovare magari qualcosa che a me stessa è ignoto.
Tiziana 'Tirtha' Giammetta

work

Big Mostra collettiva di Arte contemporanea

presso Spazio Event Art in Via Petrarca 16 Pergine Trento dal 3 agosto 2013 al 22 agosto 2013 - I lavori degli artisti sono di notevole volume, intensità e rilievo. Inoltre hanno un alto grado e valore per qualità umane, morali, intellettuali e professionali. Per esprimere gli artisti non usano un unico linguaggio artistico, un unico codice interpretativo e neanche un’unica dimensione. In questa mostra ogni creatore presenta opere dal metro in su Curatrice: Mara Campaner

work2

The ways of Art - Londra Contemporary Art Exhibition London Royal Opera Arcade Gallery

"the ways of art" collettiva di arte contempoanea presso la Royal Opera Arcade Gallery - London 1 - 7 luglio 2013 Vernissage: 18 marzo ore 18:00 (GMT) www.roa-galleria.com 5b Pall Mall London

x5-700x295

Mostra: Personale

RELAZIONI CROMATICHE

Mostra personale Da sabato 18 maggio a giovedì 30 maggio 2013 si è tenuta la mostra personale presso Galleria 'Il Transito' ad Arco (TN) presentazione di Giulia Galassi.

0014

Galleria:Londra

Egos IV Contemporary Art Exhibition London Royal Opera Arcade Gallery

Mostra d'arte contemporanea Londra - contemporary art exhibition in Royal Opera Arcade Gallery - London 18 - 24 marzo 2013 Vernissage: 18 marzo ore 18:00 (GMT) www.roa-galleria.com 5b Pall Mall London partecipato con il quadro: "Icio, il sacro pane"

<123